+170

Linea + Cabina doccia doppia abbinata a bagno turco

+140

Linea + Cabina doccia angolare, centrale o a nicchia

Reverso

Linea Reverso - Cabina doccia angolare, centrale o a nicchia

Concept Spa Pro

Concept Spa

Il bagno turco: come effettuare un rituale di benessere in casa

Post image

Bagno turco: di cosa si tratta?

Il bagno turco, conosciuto anche come hammam, è un rituale dalle origini molto antiche e trasversale a diverse culture. Si tratta di un percorso di benessere che sfrutta il passaggio dal caldo al freddo e il vapore che, con la loro alternanza, portano numerosi benefici all’organismo. Si tratta di un’abitudine che dovrebbe essere irrinunciabile, in quanto consente di fermarsi e prendersi cura di sé, purificando corpo e mente.

I benefici del bagno turco

Questo rituale possiede svariate qualità benefiche: l’alternanza di acqua calda e fredda, nonché l’esposizione al vapore, stimolano infatti l’eliminazione delle cellule morte e delle tossine, riattivando la circolazione e rigenerando la nostra pelle.

 

In particolar modo, il rituale dell’hammam è in grado di:

● sciogliere la muscolatura;

● liberare il corpo dalle tossine grazie alla forte sudorazione;

● eliminare le impurità della pelle;

● favorire la microcircolazione sanguigna grazie al contrasto tra caldo e freddo;

● rilassare la mente e stimolare le endorfine;

● abbassare i livelli di stress;

● idratare la pelle in profondità;

● eliminare la ritenzione idrica, proprio grazie alla sudorazione.

Gli step del bagno turco

Come si compone il percorso del bagno turco?

1. La prima fase prevede una doccia tiepida, la cui temperatura è solitamente attorno ai 36°. Questo momento è fondamentale per ambientarsi e preparare sia il fisico che la mente al percorso di benessere.

2. Poi si entra nel bagno turco vero e proprio, una stanza chiusa  in cui la temperatura viene portata tra i 40 e i 60 gradi. Qui, il calore viene diffuso in tutto l’ambiente attraverso bocchette da cui esce vapore, che crea una nebbia con una percentuale di umidità tra il 90 e 100%. Solitamente, è consigliabile restare in questa stanza in posizione seduta o distesa, ma comunque non per più di 15 minuti.

3. Al termine del bagno di vapore, si effettua una doccia fredda, che richiude i pori e ha un effetto tonificante.

Maxi Hammam di Piùesse: tutto il benessere nel proprio bagno

Il percorso del bagno turco può sembrare complesso e scoraggiare molte persone, che probabilmente ritengono di non poter vivere in casa propria quest’esperienza. Nulla di più sbagliato: grazie a Piùesse, questo rituale di benessere può essere effettuato comodamente tra le mura della propria abitazione.

 

Maxi Hammam, infatti, è un prodotto studiato proprio per gli amanti del bagno turco che vogliono concedersi un momento di puro relax senza doversi recare presso un centro benessere.

 

Si tratta di uno spazio dalle dimensioni confortevoli, che permette l'accesso fino a 3/4 persone ed è dotato di diverse funzioni, tra cui l’aromaterapia, la cromoterapia e la doccia orizzontale, per un’esperienza completa.

 

Il bluetooth integrato, inoltre, permette di riprodurre la musica dal proprio cellulare, per completare l’atmosfera rilassante all’interno della struttura.

 

Concedetevi un momento di benessere e scoprite di più su Maxi Hammam.