Idromassaggio, benefici e consigli per un perfetto momento di relax

I benefici dell’idromassaggio sono moltissimi. Chiamato anche massaggio con acqua, esso è la soluzione ideale per chi è alla ricerca di un momento di calma e relax. Inoltre è perfetto per chi vuole migliorare la sua condizione fisica e psicologica.

Esso infatti ha un effetto energizzante su tutto l’organismo e promette di dare sollievo dai dolori muscolari e dallo stress.

Come godere al meglio dell’idromassaggio

Alla base dell’idromassaggio c’è la circolazione continua dell’acqua che crea un massaggio stimolante e tonificante per tutto il corpo. É possibile godere di massaggi ad aria o ad acqua, anche in combinazione, a seconda che la propria vasca idromassaggio sia accessoriata con un sistema o l’altro.

Questo tipo di massaggio dà sollievo ai dolori muscolari, rivitalizza l’organismo e aiuta a rilassare sia il corpo che la mente.

Per godere appieno degli effetti benefici, l’idromassaggio andrebbe fatto almeno due volte alla settimana per non più di mezz’ora.

La temperatura dell’acqua dovrebbe aggirarsi intorno ai 37 gradi. In questo modo sarà possibile e stimolare il sistema circolatorio e la produzione di endorfine, riducendo lo stress e distendendo corpo e mente.

I benefici per il corpo

L’idromassaggio è un ottimo alleato nella cura del corpo, innanzitutto per contrastare la ritenzione idrica. Il massaggio tonificante dell’acqua permette di rassodare gambe, glutei, braccia e pancia. L’idromassaggio è anche un toccasana per la pelle che, grazie alla maggiore circolazione dell’ossigeno nell’organismo, sarà più liscia sia al tatto che alla vista.

Il massaggio con acqua inoltre può dare benefici anche a coloro che sono affetti da patologie come reumatismi e artriti, dando la possibilità di usufruire di vere e proprie sedute di idroterapia che contribuiscono a mantenere le articolazioni in movimento, preservandone la forza e la flessibilità.

Idromassaggio con aromaterapia e cromoterapia

É possibile amplificare l’efficacia dell’idromassaggio abbinandolo all’aromaterapia. L’aggiunta di oli essenziali direttamente nell’acqua della vasca permette di ottenere effetti benefici diversi, a seconda dell’essenza utilizzata.

Per chi vuole rilassare il corpo e la mente la scelta potrebbe cadere su biancospino, ippocastano e pompelmo. Chi desidera prendersi cura della pelle, tra le essenze più utilizzate troviamo quella di cipresso.

Per un trattamento completo, proprio come in una SPA, è possibile scegliere un modello di vasca idromassaggio con cromoterapia che, grazie alle vibrazioni energetiche positive dei colori, permette di ristabilire l’equilibrio ottimale fra corpo e mente.

I maggiori benefici sull’organismo si ottengono utilizzando i colori primari e le loro combinazioni, per esempio il Blu viene utilizzato per rallentare il battito cardiaco e diminuire la pressione, il Rosso stimola corpo e mente, mente il Viola aiuta la meditazione e a combattere gli stati di ansia.

Le possibili controindicazioni dell’idromassaggio

Abbiamo visto fin’ora tutto i benefici dell’idromassaggio, tuttavia ci sono delle situazioni nelle quali è necessario prestare particolare attenzione o evitarlo del tutto.

L’idromassaggio generalmente non è indicato per chi soffre di pressione bassa e capillari fragili, per i cardiopatici, le persone anziane e le donne incinta. In tutti questi casi consigliamo di confrontarsi preventivamente con il proprio medico curante, che saprà chiarire tutti i dubbi in merito.

I benefici dell’idromassaggio a casa propria

Se fino a qualche tempo fa avere una vasca idromassaggio in casa era considerato un lusso per pochi, oggi è possibile accedere a diverse soluzioni per avere un’oasi di relax sempre disponibile.

Piùesse offre una vasta gamma di vasche da bagno con idromassaggio multifunzione e vasche con box doccia combinato. Queste permettono di godere sia dei benefifici dell’idromassaggio che della cromoterapia. Volete saperne di più? Scopri tutti i modelli di vasche idromassaggio e combinate Piùesse

ALTRI
ARTICOLI

CONTATTACI PER RICEVERE UN PREVENTIVO